Ballarini al Fuori Salone 2009

28/04/2009

Milano - Spazio Sparkling! ecologically correct 22 - 27 aprile 2009

Il più importante evento a livello mondiale il Salone Internazionale del Mobile, espressione del design e delle nuove tecnologie nel campo dell'abitare. Ed evento unico nel suo genere il Fuori Salone, manifestazione che a otto anni dalla nascita continua ad allargare la propria area di influenza offrendo sempre nuovi spunti di riflessione.

Fil rouge dell'edizione 2009 la sostenibilità ambientale che ha ottenuto la sua massima espressione nell'evento organizzato dalla rivista INTERNI nei cortili storici dell'Università degli Studi di Milano. Attraverso sperimentali installazioni si sono raccontati i temi dell'energia pulita con particolare attenzione all'abitare nella casa, nella città e nel paesaggio. Particolarmente interessante il progetto di Philippe Nigro che, con la partnership di Enel, ha inventato una sorta di solido fotovoltaico dalle molte facce, adatto per catturare i raggi solari sufficienti ad alimentare un piccolo condominio.

La sostenibilità ambientale quale elemento imprescindibile anche per la moda che per l'occasione ha decorato l'intera via Montenapoleone con giganteschi paralumi sottolineanti le "best practice" del nostro tempo: il riciclo, la naturalità, il biologico.

E infine Zona Tortona, il circuito più rappresentativo del Fuori Salone. La kermesse 2009 ha ospitato manifestazioni di assoluta avanguardia.
In questo cotesto Ballarini ha esposto le collezioni sostenibili, da bIO a QBe, da Green Home al nuovo progetto di cultura alimentare per l'infanzia "Cucinando s'impara" all'interno dello spazio Sparkling! ecologically correct. L'evento ha rappresentato una sorta di "guida al consumo critico" ospitando quelle aziende che hanno adottato un nuovo modello di sviluppo, più rispettoso nei confronti del sociale e dell'ambiente, con lo scopo di promuovere un consumo più consapevole.

Allegato